Tecnologia e Sistemi di Accordatura p.9



TECNOLOGIA E SISTEMI DI ACCORDATURA
Risorse hardware, software e online per la musica microtonale
(tesi di laurea di secondo livello in musica e nuove tecnologie -
INDICE)

LMSO e X.J.Scott

fall_chicken_logo

LMSO è la mia principale applicazione per la musica microtonale. In passato avevo passato ore a cercare di riaccordare sintetizzatori che consentivano di creare tabelle alle quali la macchina faceva riferimento per riaccordare lo strumento. In particolare ricordo i miei esperimenti con i sintetizzatori Yamaha TX81Z e TX802 che furono tra i primi ad avere capacità microtonali.
L’alterazione dell’accordatura di ogni singola nota consisteva nell’inserire manualmente il valore necessario per spostare la sua altezza dalla consueta accordatura dell’ottava in 12 parti uguali. Il tutto rendeva l’esperienza assolutamente frustrante.

Fortunatamente gli avanzamenti tecnologici in questo settore sono stati notevoli, malgrado non molti utenti di strumenti musicali elettronici pongano la capacità di riaccordare il proprio strumento tra le loro priorità. Non sono sponsorizzato da X.J.Scott ma se lo fossi non parlerei di LMSO in modo più entusiastico di quanto farò adesso. LMSO non è l’unico programma che consente di riaccordare uno strumento elettronico. Un altro programma che consente di farlo e di farlo gratuitamente, essendo freeware, è
Scala che grazie anche a questo, oltre al fatto di essere disponibile per varie piattaforme, è divenuto lo “standard di settore”. Molte altre applicazioni hanno interesse per coloro che vogliano investigare l’ambito della musica microtonale (si veda qui). LMSO, al contrario, è un programma commerciale e solo per piattaforma Mac.

X.J.Scott ha messo a punto un’applicazione molto potente grazie alla sua profonda conoscenza della materia e alle sue ottime capacità di programmatore. Un vantaggio per l’utente che si rivolge ad una piccola casa di software è avere accesso a molto di più di quello che di solito viene chiamato “aiuto online”. L’autore dell’applicazione ha, per esempio, aggiunto il supporto per un sintetizzatore che un suo cliente gli aveva chiesto di inserire tra quelli riaccordabili e personalmente ho avuto modo di apprezzare la sua disponibilità sia a parlare di problemi tecnici e teorici, sia a scambiarsi reciprocamente informazioni e suggerimenti.

Il personaggio deve essere anche un po’ eccentrico vivendo in una
fattoria a Rogersville in Tennessee dove alleva vari animali oltre a suonare e a programmare. La sua casa di software si chiama Red Barn Goat Farm ovvero La Fattoria Di Capre Della Stalla Rossa! Per non parlare dell’acronimo LMSO che sta per Li’l Miss’ Scale Oven ovvero Il Forno Di Scale della Signora Li’l!!

Questa eccentricità accomuna molti dei personaggi che si sono dedicati alla musica microtonale nel ventesimo secolo come Harry Partch e Ivor Darreg. Ma a parte queste note di colore rimane l’assoluto valore di questo programma che continua a migliorare con frequenti aggiornamenti.
LMSO è in grado di riaccordare un gran numero di sintetizzatori e campionatori hardware e software (si veda una lista
qui) compreso alcuni che non prevedono esplicitamente capacità microtonali come il popolare Reason della Propellerhead.

Versione per internet - 2012

CARLO SERAFINI

Licenza Creative Commons
Questo opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0.